Stitichezza: ecco le 5 cattive abitudini da evitare per combatterla

Di Calimero73


Stitichezza, cause e rimedi naturali

Stitichezza, stipsi, costipazione: comunque lo si voglia chiamare, questo è uno degli inconvenienti che possono capitare a chi segue la dieta Dukan, specialmente durante le prime 2 fasi del regime (attacco e crociera).

Anch’io ho avuto problemi di stitichezza in fase d’attacco, tuttavia è stato un episodio isolato e molto breve. In generale, questo, come altri disturbi causati da un elevato consumo di proteine, possono essere facilmente evitati attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate nel libro “La dieta Dukan”. In particolare, ti ricordo che Pierre Dukan raccomanda di bere molta acqua a chi segue il suo metodo per dimagrire.

Se alcuni dukaniani non riescono ad andare in bagno per un periodo di tempo prolungato, non è detto quindi che l’unica causa sia la dieta. In questi casi, molto spesso la stitichezza è aggravata da alcune cattive abitudini che non hanno nulla a che fare con il regime Dukan.

Infatti, anche se ti hanno fatto credere che il tuo intestino pigro è un problema cronico che ti devi tenere, la verità è un’altra. Il vero motivo per cui soffri di questo disturbo (che affligge più di 11 milioni di italiani) consiste in una serie di cattive abitudini e azioni sbagliate, che comunque possono essere facilmente corrette.

Ecco perché mi sento di dirti che la stitichezza si può prevenire e anche risolvere definitivamente. Inoltre, si può guarire in modo del tutto naturale, senza ricorrere a farmaci né ad altri rimedi medici fastidiosi e invasivi come il clistere o la supposta di glicerina.

Chi ti dice il contrario (compreso il tuo medico), fa solo gli interessi di chi vuole farti stare male per arricchirsi con la vendita di prodotti, trattamenti e dispositivi che, nel migliore dei casi, si limitano ad alleviare i sintomi per un periodo di tempo limitato.

Invece, la vera cura definitiva contro la stitichezza è molto più economica e senza contro indicazioni. Come ho già detto, il primo passo che, quasi sempre, può anche bastare da solo, è cambiare alcune abitudini sbagliate.

Allora, vediamo quali sono le 5 principali abitudini da correggere per curare la stitichezza…

 

Causa della stitichezza n. 1: mangiare anche se non si ha fame

Mangiare anche se non è necessario e manca lo stimolo naturale al farlo, può costituire un grave problema per il tuo organismo: in questo modo rischi seriamente di intasare il tuo corpo!

Ecco solo alcuni dei disturbi causati dal mangiare senza sentire lo stimolo della fame:

  • addome pesante;
  • digestione rallentata;
  • stanchezza e calo dell’attenzione;
  • fermentazione dei cibi all’interno dello stomaco;
  • feci eccessivamente dure;
  • dolori addominali.

Prendi l’abitudine di mangiare solo se hai fame. Se sei vincolato da orari obbligati per i pasti, evita di mangiare pesante.

 

Causa della stitichezza n. 2: mangiare insieme alimenti troppo differenti

Come forse saprai, ogni alimento richiede uno specifico enzima per poter essere assimilato.

Ecco perché, se mangi insieme tanti alimenti diversi, ostacoli la digestione.

Per esempio, dovresti evitare di abbinare il piatto di pasta ad una porzione di carne di maiale perché così assumi carboidrati e proteine insieme con il risultato di una certa difficoltà nel digerire l’intero pasto.

Ti raccomando quindi non abbinare proteine e carboidrati nello stesso pasto.

Questi sono invece gli abbinamenti corretti:

  • proteine + verdure;
  • carboidrati + verdure.

 

Causa della stitichezza n. 3: bere poca acqua

Lo sai che continua a crescere il numero di coloro che bevono meno di 1/2 litro di acqua al giorno? Questa cosa è molto preoccupante!

Come raccomanda anche Pierre Dukan, è molto importante che tu beva almeno 1,5 litri di acqua ogni giorno, e non hai scuse per non farlo!

Tramite l’acqua vengono veicolati principi nutritivi fondamentali per il nostro organismo.

Inoltre, solo grazie a una sufficiente quantità d’acqua nel colon (la parte finale dell’intestino), si ammorbidiscono le feci che altrimenti non evacuano e rimangono bloccate nell’intestino.

 

Causa della stitichezza n. 4: usare abitualmente il clistere

Probabilmente non immagini quante (troppe!) persone, per andare al bagno, usano quotidianamente il clistere farmaceutico o le supposte a base di glicerina.

Devi sapere che, la pratica di “spararsi” certe sostanze chimiche per via anale, causa gravi danni all’intestino:

  • distrugge l’equilibrio intestinale compromettendo la flora batterica;
  • irrita il colon e il retto;
  • provoca dolore durante l’evacuazione;
  • causa le emorroidi.

Se proprio non vuoi rinunciare a questa pratica, almeno evita i clisteri di sintesi e preferisci quelli naturali.

 

Causa della stitichezza n. 5: assumere spesso farmaci e psicofarmaci

La quantità di farmaci che in media ogni italiano consuma in un anno, è un dato davvero allarmante.

Forse, anche tu sei abituato ad intossicarti con le sostanze chimiche contenute nelle medicine che prendi ogni volta che stai poco bene.

Se è così, ti invito caldamente a smettere di prendere le medicine ad ogni malanno!

Piuttosto, impara a curarti con prodotti che rispettano il tuo corpo.

Una buona idea può essere quella di rivolgerti a un naturopata.

 

Forse ti stai chiedendo come faccio a sapere tutte queste cose sulla stitichezza. In realtà, questi rimedi sono solo una piccolissima parte di tutti i piccoli grandi segreti che ho scoperto grazie al programma “Stitichezza Stop” di Aurora Cicalini. Per avere maggiori informazioni su questa utile risorsa, CLICCA QUI.

Sei anche tu tra coloro che soffrono o hanno sofferto di stitichezza? Cosa pensi delle soluzioni proposte in questo articolo? Conosci altri rimedi naturali per guarire da questo disturbo? Fammelo sapere condividendo il tuo commento: ti basta compilare il modulo che trovi in fondo alla pagina.

Articoli correlati:

Tags: , ,




Lascia un commento

4 commenti


  1. Susy 

    Buonasera il mio percosso dukan continua alla grande il mio pesso di oggi e di 59.00k , o superato anche il pesso consigliato da dukan che era di 59.500 . Mio sento così bene che o deciso di continuare fino a 55.00k e poi iniziò la 3 fase , se riesco vi inviò le foto prima della dieta e durante la dieta che dimostra il mio pesso di oggi , un abbraccio e a presto

  2. Susy:

    Ciao!

    Bravaaaaaaaa, complimentiii… Sono curiosissima di vederti in foto! 😉


  3. De 

    Io sono a -8 kg in crociera…. ma la stitichezza sta cominciando ad ostacolare troppo la perdita.
    Queste 5 regole per me sono oro… aggiungerei anche che la vita sedentaria non aiuta… ma per me nulla. Solo la Senna mi aiuta ma ho paura perchè crea assuefazione e dipendenza. Che fare quindi?

  4. @De

    Se vuoi risolvere il problema stitichezza in modo naturale, non invasivo, evitando assuefazione ed altri effetti collaterali, qui trovi la soluzione definitiva: http://www.lamiadietadukan.com/go/stitichezza/

Invia il tuo commento