Sgarrato la dieta? Ecco come rimettersi in forma dopo eccessi col cibo

Di Novella Bongiorno


Sgarrare alla dieta Dukan

Durante un percorso dimagrante, soprattutto se il viaggio è lungo e ci sono molti chili da buttar giù, può capitare di sgarrare.

Questo perché non siamo infallibili. Quindi, cadere in tentazione assaggiando alimenti non permessi nella dieta Dukan, può accadere, soprattutto quando si attraversa il temuto periodo di stallo del peso.

Non devi cedere alle tentazioni ma, se accade, anche una volta sola, non devi arrenderti né pensare di smettere di seguire la dieta Dukan.

Dopo un cedimento, ti basta ricominciare seguendo qualche piccola e semplice mossa per rimetterti in gioco e continuare a perdere peso.

Se ti senti gonfio/a, appesantito/a e la bilancia è salita, non ti rimane altro da fare se non purificare il tuo corpo dalle tossine in eccesso e ricaricare il tuo metabolismo.

 

Consigli per tornare in forma dopo uno sgarro alla dieta

 

Via tutti gli alimenti non permessi nel regime Dukan

Inizia con lo svuotare il frigorifero e la dispensa di tutti quei cibi che non rientrano nella lista degli alimenti della dieta Dukan.

Se non vivi da solo/a, parla con i tuoi cari e spiega l’importanza che ha per te seguire l’alimentazione Dukan e perché vuoi perdere peso.

Rendi partecipe di cosa accade nella tua vita, chi ti sta accanto.

Vedrai, sono convinta che faranno il tifo per te.

 

Una bevanda per purificare il corpo

Bevi un bicchiere al giorno di acqua tiepida con il succo di ½ limone e 1 cucchiaio di aceto di sidro di mele.

Questa bibita ti aiuta ad alcalinizzare il tuo corpo.

Ti consiglio di bere questa bevanda per 10 giorni di seguito.

L’aceto di sidro di mele abbassa il livello di glucosio del tuo corpo, ti aiuta nella perdita di peso dandoti senso di sazietà.

Inoltre, gli enzimi che si trovano nell’aceto di sidro di mele, promuovono anche la crescita di batteri buoni nell’intestino.

 

Bevi

Bevi tanta acqua, almeno 1 litro e ½, 2 litri al giorno.

L’acqua elimina le tossine in eccesso dal tuo corpo.

 

No a bibite light

No a bevande dolcificate artificialmente, come per esempio la coca zero e tutte le bevande zero.

Evita di bere tutte queste bevande zuccherate artificialmente per due settimane.

Privandoti di queste bibite, contribuisci a non appesantire ulteriormente il tuo fegato.

 

Tipi di verdure per disintossicare il corpo

Prediligi, dalla fase di crociera, nei giorni di proteine + verdure (giorni PV), verdure come cetrioli, asparagi, broccoli, cavolfiori, pomodori e pomodorini di pachino.

Tutte queste verdure ti aiutano a disintossicare il tuo organismo.

 

Camminata giornaliera

Nel regime alimentare ideato dal dott. Pierre Dukan, 20/30 minuti al giorno di camminata sono obbligatori.

Se ti è capitato di sgarrare, aumenta per due settimane la camminata a 40 minuti.

 

Continua la tua dieta Dukan, seguendo questi piccoli e semplici consigli e arriva al traguardo finale: quello del tuo giusto peso.

Articoli correlati:

Tags: , ,




Lascia un commento

Invia il tuo commento