Agar agar, l’addensante vegetale per le tue ricette dietetiche

Di Novella Bongiorno


Agar Agar nella dieta Dukan

Agar agar, ovvero: il sostituto naturale della colla di pesce per le tue ricette Dukan friendly sin dalla fase di attacco (prima fase).

Tra gli alimenti permessi, sin dalla fase di attacco della tua dieta Dukan, c’è l’Agar agar o semplicemente agar.

Quest’alimento, naturale al 100%, è utilizzato nella cucina orientale per la preparazione di piatti dolci e salati. I giapponesi sono grandi consumatori di questo additivo alimentare.

L’Agar agar è un polisaccaride (composto chimico organico) utilizzato in cucina come gelificante e per addensare i tuoi piatti.

Questo polisaccaride è utilizzato spesso nella cucina vegetariana e vegana.

L’agar si ottiene dalla lavorazione e dalla successiva essiccazione di alcuni tipi di alghe rosse.

Le alghe utilizzate per ottenere l’agar sono: Sphaerococcus, Gracilaria, Gelidiella, Gelidium Pterocladia.

In cucina, quest’alimento non cambia e non altera in nessun modo il sapore delle tue pietanze e dei tuoi piatti.

E’ ricco di oligoelementi e di iodio, contiene leggere proprietà lassative.

L’agar non contiene calorie, è inodore e insapore, esiste sia in polvere che sotto forma di barrette.

Contiene circa l’80% di fibre.

Una volta ingerito, l’agar agar gonfia nel tuo stomaco dandoti sensazione di pienezza e sazietà.

Puoi acquistarlo online, oppure nei supermercati e negozi biologici della tua città.

Dona ai tuoi piatti compattezza e morbidezza.

L’agar riesce ad addensare i tuoi cibi fin otto volte in più della colla di pesce.

In cucina, può essere utilizzato nella preparazione di creme dolci e salate, budini, dessert, cheesecake, marmellate, panna cotta, gelatine ecc.

Va utilizzato diluendo la quantità che ti occorre in acqua tiepida.

Considera che la dose 1 cucchiaino di agar agar (2 gr.) ti serve per addensare e cucinare 1 litro di crema dolce o salata.

Articoli correlati:

Tags: , , ,




Lascia un commento

Invia il tuo commento