2 ricette con le uova per i giorni di proteine pure (PP) della Dukan

Di Novella Bongiorno


2 Ricette dukan con le uova per la fase di crociera e la fase di attacco

A chi segue la dieta Dukan oggi propongo due nuove ricette per i giorni di sole proteine (PP) a base di uova perché sono buone, pratiche ed economiche.

La prima ricetta è quella dei sandwich con pancetta e uova strapazzate che consiglio solo a partire dalla fase di crociera ed è ottima per il fine settimana. Il segreto di questo piatto, allo stesso tempo dietetico e gustoso, è molto semplice: il pane è stato sostituito da una deliziosa galletta di crusca d’avena e la pancetta da fette di tacchino grasso. Tanta bontà senza il senso di colpa!

La seconda ricetta è per la frittata al forno con salmone affumicato. Le omelette sono sempre molto indicate in ogni fase della dieta Dukan e il processo di cottura in forno con teglia in silicone piuttosto che la cottura in una padella elimina la necessità di qualsiasi aggiunta di grassi per un super-sana colazione o pranzo al sacco ricca di proteine.

 

Ricetta 1 (PP): sandwich con pancetta e uova strapazzate

Ingredienti (per 2 persone)

  • 2 gallette di crusca di avena
  • 1 confezione di fette di tacchino grasso
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di latte scremato
  • olio vegetale (per ungere la padella)
  • sale e pepe quanto basta

Preparazione

Preparare il mix di uova strapazzate: rompere 4 uova in una ciotola, aggiungere il latte scremato e battere il composto fino a quando le uova e il latte sono mescolati insieme. Poi condire con sale e pepe.

Ungere una padella antiaderente con olio vegetale e scaldarla. Quindi aggiungere il composto di uova. Attendere che le uova siano cotte ma ancora umide.

Ungere una seconda padella antiaderente con olio vegetale, riscaldare e, delicatamente, friggere le fette di tacchino.

Una volta che il tacchino è cotto, mettere le fette sopra le gallette, aggiungere le uova strapazzate e piegare le gallette di crusca di avena per formare due panini. Servire caldo e… buon appetito a tutti i dukaniani!

 

Ricetta 2 (PP): frittata al forno con salmone affumicato stile Dukan

Ingredienti (per 2 persone)

  • 6 uova intere
  • 200g di salmone affumicato
  • 2 cucchiai di yogurt senza grassi
  • 1 cucchiaio di erba cipollina fresca tritata
  • pepe nero macinato fresco quanto basta

Preparazione

Preriscaldare il forno a 180 C°.

Tritare grossolanamente 2/3 del salmone affumicato (questo sarà mescolato con le uova) e tagliare il restante 1/3 a strisce (questo sarà usato per guarnire la parte superiore della frittata).

In una ciotola, mescolare le uova e lo yogurt.

Aggiungere il salmone tritato, mescolare bene e condire con pepe nero appena macinato.

Trasferire il composto di uova in una teglia in silicone. Con teglie in silicone non hai bisogno di aggiungere grassi ed eviterai che la frittata al forno si attacchi alla teglia.

Disporre il salmone affumicato restante sulla parte superiore della frittata e cospargere con erba cipollina tritata.

Cuocere nel ripiano centrale del forno per 40 minuti.

Godetevi questo piatto da solo durante la fase di attacco o i giorni di proteine pure (PP) della fase di crociera della dieta Dukan, oppure servitelo con qualche foglia di insalata mista e pomodoro nei giorni di proteine e verdure (PV) della fase di crociera.

 

Consigli per gli acquisti

Accademia Mugnano Cuore Bianco Padella antiaderente cm.18

Price:

(0 customer reviews)

0 used & new available from

Mastrad F45000, Teglia da forno in silicone con manici amovibili, colore: Nero

Price:

3.0 su 5 stelle (1 customer reviews)

0 used & new available from

Articoli correlati:

Tags: , , , , ,




Lascia un commento

4 commenti


  1. Gloria 

    Dove trovo le gallette di crusca d’avena .

  2. @Gloria
    Ciao, qui trovi la ricetta per le gallette (panini) di crusca di avena: http://www.lamiadietadukan.com/ricetta-panini-dukan/

    Buon appetito! 🙂


  3. Gloria 

    Ma in commercio già fatte non si trovano ? Ho poco tempo e mi farebbero molto comodo!!!

  4. Gloria:

    Ciao

    No, non si trovano in commercio già pronte, ma ci vogliono 5 minuti esatti per cucinarle.

Invia il tuo commento