Ricetta Dukan per i giorni PV: frittata al forno con spinaci e lime

Di Novella Bongiorno


Ricetta per la dieta Dukan: frittata al forno con spinaci e lime

Le frittate sono uno degli alimenti base della mia dieta Dukan. Non solo sono estremamente facili e veloci da preparare, ma possono anche essere cotte in anticipo e consumate per un pranzo super-rapido a casa e al lavoro.

Quando non seguivo la dieta Dukan, ero solita aggiungere un paio di cucchiai di pangrattato alle frittate per dare loro un po’ più di consistenza, ma la grande notizia è che la crusca di avena funziona ugualmente bene!

Così ora le frittate sono diventate un altro modo semplice per garantire la mia dose giornaliera di crusca di avena.

Ricetta Dukan della frittata al forno con spinaci e lime

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Ingredienti (per 2 persone)

  • 1 sacchetto grande di spinaci freschi (260g)
  • 4 uova grandi
  • 1 cucchiaio di yogurt senza grassi
  • 2 cucchiai di crusca di avena
  • la scorza di 1 lime
  • un pizzico di noce moscata
  • un cucchiaino di peperoncino macinato (opzionale)
  • sale e pepe quanto basta per condire

Preparazione

Preriscaldare il forno a 180° C.

Mettere gli spinaci in una padella antiaderente e fare cuocere dolcemente a fuoco basso fino ad ammorbidirli. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare gli spinaci.

Anche gli spinaci congelati possono essere utilizzati in questa ricetta. In questo caso, per cuocere seguire le istruzioni che trovate sulla confezione, sia utilizzando il forno a microonde che la scottatura in acqua bollente.

Rompere le uova in una ciotola e sbatterle.

Aggiungere lo yogurt e sbattere di nuovo per incorporare lo yogurt al composto di uova e togliere eventuali grumi.

Ora è il momento di condire il composto: aggiungere la scorza di lime, un pizzico di noce moscata e un pizzico di sale e pepe. A me piace aggiungere anche un cucchiaino di peperoncino macinato per dare alla frittata un po’ di piccante in più, ma, come detto sopra, questo è del tutto facoltativo.

Dopo aver fatto raffreddare gli spinaci, elimina tutta l’acqua in eccesso prima di aggiungerli al composto di uova. Si tratta di un passo molto importante della ricetta, perché gli spinaci tendono a trattenere molta acqua e, se non drenato correttamente, il liquido in eccesso può rendere la frittata troppo molle.

Incorporare gli spinaci nel composto di uova, aggiungere la crusca d’avena e dare una mescolata veloce in modo da rendere uniforme la pastella.

Versare il composto per la frittata in teglia da forno antiaderente in silicone. A me piace usare uno stampo alto per ottenere delle grosse fette di frittata, ma le teglie da torta o qualsiasi altro tipo di teglia in silicone, anche piccola, sono adatte, compreso uno stampo per i muffin. Però bisogna tenere a mente che il tempo di cottura può variare.

Cuocere a 180° C per 45 minuti fino a quando la parte superiore inizia a dorarsi.

Godetevela calda o fredda. Servire con un’insalata mista o con carni magre cotte.

Articoli correlati:

Tags: , , , ,




Lascia un commento

Invia il tuo commento