La mia ricetta dei crackers di avena

Di Novella Bongiorno


Ciao a tutti, cari dukaniani!

E’ da un po’ che non scrivo su questo blog, ma purtroppo i miei impegni lavorativi mi hanno reso impossibile sedermi davanti al computer e scrivere.

Inizio con il raccontarvi del ponte dell’ 1 Maggio appena trascorso.

Sono stata 4 giorni a Donnalucata, un paesino bellissimo in riva al mare in provincia di Ragusa. Donnalucata, questo piccolo borgo marinaro, è anche la location delle avventure televisive del commissario Montalbano, personaggio nato dalla penna di Andrea Camilleri.

Quando ho deciso di trascorrere 4 giorni fuori insieme al mio fidanzato e ad amici, il primo pensiero è stato: “E adesso?? Come faccio con la dieta per 4 giorni interi, cosa mangerò???”.

Devo dire che è stato facilissimo non cadere in tentazione, anche perché sono partita da casa munita di bustine di tè Oolong e di crackers di crusca d’avena fatti da me! Ogni giorno avevo la mia dose di crusca in crackers così, tra un aperitivo e l’altro, io mangiavo i miei crackers e bevevo il tè Oolong.

Volete conoscere la mia ricetta dei crackers di crusca d’avena? Vi accontento subito!

 

Crackers di crusca d’avena

Ingredienti (dose giornaliera per 1 persona):

  • 1 albume d’uovo
  • 2 cucchiai di crusca d’avena
  • sale q. b.
  • origano e/o altre spezie q. b.

Procedimento:

mescola l’albume un paio di minuti (non è necessario montarlo a neve), aggiungi i due cucchiai di crusca d’avena, un pizzico di sale e gli aromi.

Prendi una teglia da forno, ricoprila con carta forno, con un cucchiaio versa l’impasto ottenuto sulla teglia: 1 cucchiaiata per ogni cracker (dovresti ottenerne 3).

Lasciali in forno a 150 gradi per 15/20 minuti così da farli indurire. Se li vuoi meno croccanti lasciali cucinare per 15 minuti.

Ovviamente, non riesco a dargli proprio la forma del cracker e non mi vengono molto sottili ma sono molto croccanti, per cui finalmente avrai qualcosa da sgranocchiare 😉

 

A proposito di ricette, Calimero73 ed io abbiamo pensato che sarebbe bello creare uno spazio dedicato alla condivisione di ricette di cucina pensate per la dieta Dukan. E questo spazio potrebbe essere proprio la sezione dei commenti a questo post.

Quindi vi invitiamo a commentare scrivendo le vostre ricette e le vostre recensioni a quelle degli altri.

Come al solito, i commenti vanno inviati compilando il modulo che trovi in fondo a questa pagina. Nel giro di pochi giorni, i commenti approvati vengono pubblicati in coda all’articolo.

Se questa iniziativa avrà successo, potremmo anche decidere di pubblicare un volume con le ricette migliori e regalarlo a tutti i lettori e le lettrici del blog.

E allora… cosa aspetti? Contribuisci anche tu con le tue migliori ricette!

Buona dieta e buon appetito a tutti 🙂

Articoli correlati:

  • Nessun articolo correlato.

Tags: , , ,




Lascia un commento

15 commenti


  1. carmen 

    sta storia dei crachers da portarsi in giro può cambiare la vita! Dose di crusca assicurata ovunque e sgranocchiamento salvadieta!
    Li provo subito.
    grazie


  2. carmen 

    🙂
    esperimento riuscito alla grande!
    VIA AL CRUNCHING
    dopo aver provato, chips di tofu e surimy 😕
    finalmente la mia dose di crusca assicurata senza rovinare i miei yogurt e in più…un accompagnamento decente per insalate e film.
    proverò a farli piccolini tipo mini ritz e anche di vari gusti (finocchio, peperoncino, curcuma…)
    vale la pena sperimentare anche la versione dolce.
    GRAZIE MILLE


  3. Daniela 

    Ciao a tutti!
    Ho acquistato il libro del dott. Dukan due giorni fa. Anche io, come la maggior parte di voi, ho tentato svariate volte di perdere i chili di troppo, ma invano. Leggendo il libro mi si è di nuovo acceso un lumicino di speranza e mi sono chiesta: sarà la dieta giusta? Tre anni fa, a causa di una grave malattia ed episodi poco fortunati e spiacevoli sono caduta in depressione. Ora sto molto meglio ma devo ancora prendere dei farmaci antidepressivi. E qui arriviamo al peso: a causa dei farmaci ho preso nel complesso circa 10 kg!! Ora sono più o meno “stabile” sui 72 per 175cm di altezza. Lo so non sembra molto, ma io non mi sento proprio bene. Il mio ginocchio destro (operato 3 volte) fa molto più male di prima e mi sento continuamente pesante; senza nominare il guardaroba: mi rifiuto categoricamente di acquistare vestiti con due taglie in più!! Cerco sempre di mangiare sano e fare sport, ma niente…l’ago della bilancia non si muove. È davvero frustrante :o(
    Avrei qualche domanda da farvi: sono andata sul sito ufficiale per calcolare il giusto peso. Purtroppo alla fine del questionario iniziale ti chiedono già utente e password (che non ho). Come faccio a calcolarlo non disponendo un un accesso? È utile il coaching personalizzato? Ma soprattutto quanto costa? Non avendo ancora un lavoro fisso non ho molti soldi a disposizione.
    In più vivo in Svizzera e non essendoci un sito svizzero non posso ad esempio acquistare i prodotti dal negozio Dukan o iscrivermi a dei forum.
    Come faccio? Non ho un indirizzo italiano…
    Un bacione e grazie per la risposta :o)

  4. Daniela,

    ciao e benvenuta.

    Per avere accesso al sito ufficiale ci si può registrare gratuitamente.

    Il coaching e i prodotti del negozio Dukan sono utili ma non indispensabili quindi puoi tranquillamente iniziare la dieta anche rinunciando ad entrambi.

    Non so a quali forum ti riferisci ma normalmente la nazione di residenza non è vincolante per l’iscrizione a queste comunità online.

    Un saluto affettuoso e in bocca al lupo per tutto.


  5. mari 

    Ottimi questi crackers, li proverò subito…non ho ancora
    cominciato la dieta, mi sto informando per iniziarla al più
    presto; una curiosità: ma nei menu giornalieri di pp es. a pranzo si mangia assieme prosciutto, salmone e yogurt? Oppure uno per volta?
    Grazie, MC

  6. mari.

    Ciaoooo

    Puoi mangiare tutti gli alimenti permessi nella dieta, quando vuoi e come vuoi, anche tutti insieme.

    Solo quelli permessi però, mi raccomando…

    Fammi sapere come procedi, baci.


  7. mari 

    Ok! Benissimoooo, in realtà ho cominciato oggi,
    non avendo letto la tua risposta, ho cominciato
    con le proteine in maniera adeguata, ho accusato un
    leggero capogiro a metà mattinata, ho risolto mangiando
    un pò di ricotta fresca e ora aspetto il pranzo…
    Che mi dici di quello che si dice in giro che questa dieta fa MALE? Ho provato i creckers, buonissimiiiii :-)))
    Bye

  8. mari:

    Grazieee, sono contenta che la ricetta ti sia piaciuta.
    Mari durante la dieta devi mangiare quando e quanto vuoi, non puoi farti venire un capogiro.
    Io posso dirti che seguo la dieta Dukan, e per quanto mi riguarda non ho mai avuto problemi di salute.

    Ciao e baciiii


  9. ninetta72 

    CIAO CARA…COME STAI?NON SONO SPARITA…MI SONO UN PO RAFFREDDATA…HO MOLLATO IL SITO PER UN PO’MA RIENTRO PER DIRTI CHE TUTTO PROCEDE BENE…SI QUALCHE SGARRO MA IO NON SONO UNA DUKANIANA MODELLO MA UNA PSEUDO DUKANIANA FELICE…-8 KG IN 2 MESI…ANCORA 5 E SONO A POSTO…..TI AGGIORNEROSALUTAMI LA SICILIA CIAO BEDDUZZA

  10. ninetta72:

    Ciaooo bellezza, anche io sono stata assente, il lavoro mi impegna mattina e sera… Sono contenta che tutto proceda per il meglio..
    Continua così, 🙂

    BAciiii


  11. flora 

    ciao,oggi a mio figlio ho fatto iniziare la fase di attacco spero che abbia risultati scusa Novella ma la colazione per un ragazzo che fa palestra tre volte la settimana l’albume di uovo vanno bene? cosa gli do per farlo pure variare un’altra domanda quando dici crusca di avena ci sono due tipi uno e sottile l’altra fiocchi di avena spero mi rispondi ciao Flora

  12. Flora:

    Le uova a colazione vano bene, fallo variare con dello yougurt magro, o con delle crepes preparate secondo la ricetta Dukan, o con una tazza di latte scremato ecc ecc.

    I fiocchi d’avena che si possono utilizzare sono quelli fini, si chiama crusca d’avena.

    Baciiii


  13. nuccia ruggeri 

    ho iniziato la dieta il 1 settembre 2012 e sino ad oggi 11 giugno ho perso 34 kg sono nella tersa fase quella di consolidamento e tutte le mie amiche mi hanno imitato io cucino molto per non rattristirmi e cose molto buone perchè l’inventiva non mi manca tanto che sia io che mio marito mangiamo la stessa cosa.es.falsomagri di pollo:due cosce di pollo disossate e senza pelle aperte a libro coprire con prosciutto cotto a basso contenuto di grassi e con uova sode a pezzetti e fettine di formaggio magro arrotolare e fermare con degli stuzzicadenti.inserire dopo aver leggermente isaporito con sale pepe rosmarino e aglio in busta che consente di cucinare in forno a 200° per circa 45 minuti chiusa ermeticamente buon appetito.


  14. Francesca 

    Ciao a tutte io sono Francesca e sono solo al terzo giorno di attacco ma ho già perso 1,400kg ieri a pranzo ho preparato il petto di pollo che fra l’altro non mi piace tanto e quindi ho pensato di renderlo il più appetitoso possibile ma con il minimo dei grassi e ho fatto così:
    Ho riscaldato una padella antiaderente e ho messo su 2 fette di petto di pollo, l’ho salato pepato e aggiunto qualche goccia di limone da entrambi i lati.
    Quando era quasi cotto ho preso una fettina di sottilietta light l’ho tagliata a metà e messa un pezzo su fetta di pollo e un pezzo sull’altra e ho avvolto le fettine con del prosciutto cotto light facendolo piastrare.. Veloce, saporito e pochi grassi:) spero vi possa aiutare questa ricettina. Grazie a tutte voi e speriamo che tutte perdano peso senza stress


  15. Caterina 

    Ciao a tutti, ho iniziato ieri la dieta e oggi ho provato i crackers: buonissimi. Grazie anche per tutte le istruzioni che date. Ci risentiamo tra qualche giorno sperando con buoni risultati.

Invia il tuo commento