Ama le tue curve: perdi peso, non le forme

Di Novella Bongiorno


Ama le tue curve, recensione del libro di Pierre Dukan

Nel suo libro “Ama le tue curve! Persi peso, non le forme”, Pierre Dukan riveste un ruolo diverso da quello cui siamo soliti vederlo.

In questo libro non è il nutrizionista più famoso al mondo a scrivere, ma un uomo esasperato dalla credenza secondo cui la donna perfetta è quella magra, senza curve, che i media e la società di oggi rappresentano.

“Ama le tue curve!”, uscito il 19 febbraio 2013, edito dalla casa editrice Sperling & Kupfer, è un grido di allarme contro il mito della magrezza.

A tutti i costi bisogna essere MAGRE, perché così ci vuole il mondo della moda, la televisione, la società, perché è così che ci vogliono gli amici, i parenti, il fidanzato, il marito, ecc.

Essere magra come uno stecchino è diventato sinonimo di bellezza e perfezione.

Le donne sono da sempre ossessionate dal peso e dal dover eliminare a tutti i costi le rotondità.

In questo libro, Pierre Dukan non propone nessun programma alimentare, nessuna ricetta e nessun consiglio su come raggiungere il giusto peso.

Quello che il dott. Dukan propone a tutte noi è un messaggio che arriva dritto al cuore: ama le tue curve!

L’autore è un nutrizionista con quarant’anni d’esperienza. In questi anni di attività, ha avuto migliaia di pazienti donne ossessionate dal peso. Così è riuscito a comprendere come alcune dinamiche psicologiche riescano a far desiderare a molte donne un corpo innaturale.

Come spiega lo stesso Dukan, la natura ha le sue ragioni: le forme, le linee morbide e sinuose sono un’arma per affascinare e ammaliare l’universo maschile.

Inoltre, se una donna ha un corpo dalle linee sinuose e morbide, non potrà mai diventare magra come uno stecchino.

Con questo libro Pierre Dukan ti spiega che togliere i chili in eccesso ha importanza ai fini di una vita sana, quello che non va assolutamente fatto è voler eliminare a tutti i costi quelle rotondità che la natura ti ha regalato.

Le linee morbide e sinuose e le rotondità sono la vera essenza della bellezza femminile.

Articoli correlati:

Tags: ,




Lascia un commento

Invia il tuo commento