Pierre Dukan radiato dall’albo dei medici: ti fidi ancora di lui?

Di Calimero73


Pierre Dukan

Sì hai capito bene: il dott. Pierre Dukan è stato radiato dall’ordine dei medici francesi. Il fatto risale allo scorso 16 Maggio.

Ma andiamo con ordine e proviamo a fare un po’ di chiarezza su questa vicenda, che è un po’ più complessa di come sembra.

 

I fatti

Innanzi tutto, un fatto che molti ignorano: il dott. Dukan già da qualche anno non esercita più la professione poiché è in pensione dal 2008. Infatti, non accetta più nuovi pazienti e si limita a fare solo poche consulenze (come nel noto caso della principessa Kate Middleton).

Inoltre, anche dopo essere stato radiato dall’ordine dei medici, colui che molti considerano il nutrizionista più famoso del mondo potrà ancora fregiarsi del titolo di dottore dato che la radiazione non cancella di certo il suo titolo di studio.

Ed ora, vediamo come sono andate le cose.

Lo scorso 5 Gennaio, cioè pochi mesi prima delle elezioni presidenziali, è stato pubblicato in Francia un nuovo libro di Dukan dal titolo “Lettera aperta al futuro Presidente”. Il volume contiene 120 suggerimenti per il nuovo inquilino dell’Eliseo. Si tratta di misure per ridurre il tasso di sovrappeso della popolazione e, tra queste, una in particolare ha suscitato molto clamore e tante polemiche.

La proposta incriminata è quella di premiare con 4 punti aggiuntivi nella prova di maturità (Baccalauréat) gli studenti delle scuole superiori che saranno riusciti a non far crescere il proprio Indice di Massa Corporea (IMC o BMI, dall’inglese “body mass index”) nel corso degli ultimi 2 anni di scuola.

La reazione dell’Ordine dei Medici francesi è arrivata a fine Marzo ed è stata quella di intentare 2 procedimenti disciplinari contro il nutrizionista più seguito e criticato del momento.

Uno dei due procedimenti è effettivamente correlato alla proposta di cui sopra. Infatti, contesta la violazione dell’articolo 13 del codice deontologico secondo cui un medico, consapevole delle ripercussioni che le proprie idee possono avere, dovrebbe essere cauto nelle sue affermazioni pubbliche. In questo caso, l’accusa è di discriminare gli studenti sulla base della loro forma fisica con il rischio di danneggiare psicologicamente gli adolescenti in sovrappeso instillando in loro dei sensi di colpa e facendoli sentire “diversi”.

L’altro procedimento si riferisce invece agli aspetti commerciali dell’attività di Pierre Dukan che, negli ultimi anni, ha venduto 4,5 milioni di libri solo in Francia e che oggi gestisce un giro d’affari a livello planetario di circa 120 milioni di euro. L’articolo contestato è il n. 19 che vieta di utilizzare la professione medica a fini commerciali.

Il 19 Aprile il nutrizionista francese ha reagito a queste accuse chiedendo egli stesso la radiazione dall’albo dei medici. Molti hanno interpretato questa sua mossa come un espediente per sottrarsi alle eventuali sanzioni derivanti dai procedimenti disciplinari intentati contro di lui. Ma tali procedimenti, oltre che la radiazione, dovrebbero comportare al massimo una sanzione di avvertimento.

Quindi, la decisione di auto-radiarsi, potrebbe essere interpretata piuttosto come un gesto dimostrativo per dissociarsi da quella parte della comunità scientifica più conservatrice rappresentata dai medici sostenitori delle tradizionali diete ipocaloriche di cui Dukan, con il suo lavoro, ha evidenziato la sostanziale inefficacia.

Comunque non è chiaro se la radiazione dall’ordine sia stata decisa come sanzione disciplinare oppure in risposta alla richiesta dello stesso radiato.

 

Il mio commento

Da quando il regime alimentare ideato dal dott. Dukan ha ottenuto un’enorme popolarità a livello mondiale, è diventato il bersaglio di molte critiche da parte di una folta rappresentanza del mondo scientifico, oltre che da una schiera di commentatori più o meno qualificati.

In altre occasioni ho detto la mia riguardo all’infondatezza di alcune di queste critiche: puoi trovare questi interventi tra gli altri articoli pubblicati sul blog e tra le risposte ai commenti dei lettori, oppure tra i commenti ai video del canale su YouTube.

Lo stesso Pierre Dukan, nel suo libro “La dieta Dukan” risponde alle principali obiezioni che gli vengono rivolte dai suoi colleghi, così come ha fatto e continua a fare praticamente in quasi tutti i suoi interventi pubblici.

Probabilmente, prima o poi, raccoglierò in un unico post tutte queste obiezioni e le relative risposte. Eppure, c’è un dato che, da solo, dovrebbe bastare a zittire tutti i detrattori della dieta Dukan. Mi riferisco alla statistica secondo cui, la percentuale delle persone che sono dimagrite con questo metodo senza avere ricadute per un periodo di 5 anni, è 5 volte superiore a quella degli altri regimi dimagranti.

Allora, perché tanti medici nutrizionisti continuano a scagliarsi contro il metodo del loro collega più famoso? Forse perché Dukan, a sua volta, ha evidenziato i forti limiti delle diete sostenute da costoro?

Comunque sia, è innegabile che, in campo alimentare, si sta combattendo una sorta di “guerra tra religioni” che vede schierate queste due visioni contrapposte. E, se si inquadra in tale ambito la recente radiazione del medico francese, è logico sospettare che i 2 procedimenti disciplinari all’origine della vicenda siano stati dettati da un desiderio di rappresaglia, piuttosto che dal buon senso e da altre nobili motivazioni.

 

La tua opinione!

E tu, cosa pensi di questa storia? La radiazione di Pierre Dukan dall’ordine dei medici ha influenzato l’opinione che hai di lui e della dieta che porta il suo nome?

Per raccogliere la tua opinione e quella degli altri lettori, ho pensato di lanciare un sondaggio su questo tema.

Per partecipare ti basta compilare il modulo qui sotto. Ovviamente, puoi anche consultare le statistiche, aggiornate in tempo reale, sul totale delle risposte date.

 

Il 16 Maggio 2012 Pierre Dukan è stato radiato dall'ordine dei medici. Questo fatto ha cambiato la tua opinione sulla dieta Dukan?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

Articoli correlati:

Tags: , , , , , ,




Lascia un commento

13 commenti


  1. mara 

    Buongiorno….sono Mara,ho seguito la dieta del Dott. Dukan..ed è stata efficacissima….sono pronta a rifarla senza alcun dubbio…stando solo più attenta al mio colesterolo cattivo…mangiando formaggi privi di grasso…e riducendo le uova…ma alla dieta Dukan..non si può dire nulla…anzi colgo l’occasione..di salutare il nostro caro Dottore.
    “come fare x ricevere i prodotti Dukan direttamente a casa?”grazie.844B

  2. mara,

    ciao e grazie per il tuo feedback.

    Per ricevere i prodotti Dukan a domicilio puoi ordinarli da qui: http://www.lamiadietadukan.com/go/boutique/


  3. nuccia ruggeri 

    sono felicissima da settembre 2011 ad oggi 31 maggio 2012 ho perso 34kg e sono sicura di riuscire a mantenerlo perchè tante mie amiche che hanno finito la dieta prima di me perchè dovevano perdere meno chili ancora sono in forma le dritte di questa dieta sono eccezionali a proèposito i miei esami di laboratorio sono migliorati colesterolo azotomia trigliceridi ecc.grazie dott.dukan.


  4. elisa 

    Ho seguito la dieta del dr. Dukan con enorme successo.Ho ripreso peso x mia colpa e, adesso che vorrei riprendere la dieta il mio organismo si rifiuta con prepotenza scatenando violenti conati di vomito che posso fare come posso inviare ; Dovrei perdere solo 5Kg Grazie

  5. elisa,

    ti consiglio caldamente di rivolgerti al tuo medico.


  6. Vincenzo 

    Io sono nel 9 giorno di attacco, devo dire che i primi 3 giorni a parte la spossatezza mi sentivo euforico perchè ho veramente visto calare l’ago della bilancia che da 133,3 kg all’alba di Lunedi scorso, come promesso dalla dieta, all’alba del 4 giorno cioè di Giovedi segnava 128,7kg, non stavo nella pelle dalla contentezza . Continuando a fare le stesse cose mangiando le stesse cose. Però poi è accaduto che la mattina seguente all’alba del 5° giorno l’ago segnava 129,7 kg (un kilo in più) , all’alba del 6° giorno 129,9kg; all’alba 7° giorno 129,7kg e all’alba del 9° giorno 130,3kg.

    Questo mi ha molto demoralizzato. Quando al sesto giorno ho visto che l’ago non solo non scendeva ma era risalito anzichè fare la solita camminata di mezzora ho fatto un ora di camminata , al 7° giorno mezzora di passeggiata e mezzora di intensa attività di bicicletta da corsa, al 8° giorno un ora di intensa bicicletta da corsa sempre in aerobica. Ho mangiato le stesse cose proteiche non ho variato nulla alla dieta dei primi 3 giorni se non l’aggiunta degli shirataki di konjac , eppure c’è stato questo stallo, ieri ho tolto anche lo yogurt che ne mangiavo tanto durante i primi giorni limitandone a una confezione da 100ml. Quello che è cambiato è che in questi ultimi 4 giorni mangio gli shirataki di konjac insieme al ragu o al pesce o al tonno o alle cozze etc… fatte sempre secondo regola dukan , pensando che mi avrebbero aiutato anche come vibre sazietà , infatti la sera mangio leggermente meno proteine che nei primi giorni, infatti i primi giorni erano sul mezzo kilo ora sono non oltre i 3 etti con i konjac, che non hanno calorie. Perchè non solo si è verificato lo stallo ma perchè è anche di poco aumentato il peso? Dove sbaglio?

  7. Vincenzo:

    Ciaooo, probabilmente hai dimenticato di consumare la crusca d’avena.

    Ciao 🙂


  8. Alice 

    Ciao Calimero!! Ti avevo scritto gia tempo fa! 😉 ho fatto la dukan con notevole successo… Ho perso 10 kg! L ho finita a febbraio! Ora mi son messa in testa di perderne altri 6… Che faccio ? Vado con il secondo ciclo di dieta? Cosa mi consigli? Grazie aspetto una tua risposta! Buon inizio settimana! :)))

  9. @Alice

    Ciao è complimenti per il tuo risultato!

    La dieta Dukan è concepita per durare tutta la vita quindi, una volta iniziata, non si dovrebbe mai interrompere.

  10. a parte che le diete chetogene e iperproteiche sono in auge fin dal 1970 negli usa senza risultati e con grosse controindicazioni,io dico che se il sovrappeso e l’obesità sono considerate in tutto il mondo malattie croniche,allora dico che la dukan non la si può fare tutta la vita,visti gli effetti collaterali e limitazioni.quindi va bene per brevi periodi,ma sotto contrllo medico, cosa che io dubito fortemente.il sovrappeso è malattia troppo difficile da curare con un libro od un chilo di carne al giono?

  11. @francescomorelli dietologo

    A differenza di altre diete, la Dukan da ottimi risultati confermati dai dati statistici che le riconoscono una percentuale di successo molto superiore alla media.

    Le prime 3 fasi di questo regime durano per un periodo limitato, in alcuni casi poche settimane. Solo la quarta fase va seguita per tutta la vita ed è studiata in modo da non avere controindicazioni, anche nel lunghissimo periodo.

    Sull’opportunità di seguire un regime alimentare (QUALSIASI regime) sotto controllo medico, sono assolutamente d’accordo con te.


  12. Maria 

    Ciao novella ,il moi probléma con la dieta e perche sono vegetariana per CIO voirie un menu adatto ai vegetariana,sono gia nella fase crochera.ciao as petto tua riposta tramite email.

  13. Maria:

    Ciao!

    Il tuo commento cade proprio a pennello, sto lavorando su menu e post riguardanti il regime Dukan per i vegetariani..
    Qualche giorno di pazienza e metterò online un bel po di ricette e spiegazioni.

    Baci 🙂

Invia il tuo commento