Prodotti dieta Dukan: le barrette alla crusca d’avena

Di Novella Bongiorno


barrette crusca dukan recensione

Oggi voglio parlarti di uno spuntino delizioso, da mettere in borsa e portare con te ovunque sei: le barrette alla crusca d’avena fatte apposta per la dieta Dukan.

La boutique creata da Pierre Dukan ti permette di acquistare, in totale sicurezza, alimenti utili per il raggiungimento del tuo giusto peso.

Le barrette Dukan, ne sono un esempio.

Sono interamente composte da crusca d’avena, soia, stevia, semi di lino, e cacao magro in polvere nel caso delle barrette con cacao e nocciola.

Sono ricche di fibre e proteine, hanno un basso contenuto di grassi e sodio.

Sono naturali al 100% e il loro sapore è ottimo.

Nella boutique Dukan, puoi scegliere tra quelle alla crusca d’avena al naturale e quelle alla crusca d’avena con cioccolato e nocciola.

Ogni barretta contiene il 50% di crusca d’avena.

La crusca d’avena, una volta ingerita, gonfia nel tuo stomaco, dandoti un senso di sazietà e pienezza prolungato nel tempo, aiuta la digestione ed è ricca di fibre alimentari.

Puoi mangiare le barrette, dalla fase di crociera della tua dieta Dukan.

Le barrette fanno parte della categoria degli alimenti tollerati, per cui non puoi mangiarne quante ne vuoi.

Ogni barretta corrisponde ai due tollerati giornalieri. Quindi, dovresti limitarti alle quantità di seguito elencate.

Fase di attacco (prima fase): nessuna barretta.

Fase di crociera (seconda fase): sia nei giorni di proteine pure (giorni PP) che nei giorni di proteine + verdure (giorni PV), 1 barretta.

Fase di consolidamento (terza fase): 1 barretta e mezzo.

Fase di stabilizzazione (quarta fase): a piacere.

Le barrette si presentano in una scatolina, con 6 mono porzioni.

Ogni barretta da 25 grammi contiene 82 kcal.

Io le porto con me sempre, ne metto una in ogni borsa, così quando mi trovo fuori e mi viene un languorino, c’è l’ho sempre a portata di mano, ed evito di mangiare alimenti grassi e ricchi di zuccheri.

Personalmente preferisco quelle al naturale, quelle con cioccolato e  nocciola non mi piacciono particolarmente, ma ovviamente è questione di gusti!

Articoli correlati:

Tags: , ,




Lascia un commento

Invia il tuo commento