Archivio per aprile, 2013

Una domenica “spumeggiante”

29/04/2013

Ricetta Dukan: spumone al cioccolato

Domenica 28 aprile 2013, ore 20:20. Le mie amiche sono appena andate via.

Mi sono seduta davanti al PC e ho iniziato a scrivere l’articolo che stai leggendo e che è il resoconto di come ho trascorso le ultime ore di questa calda giornata di primavera.

Oggi, intorno alle 14:30 mi sono messa a letto, non per  dormire ma per godermi almeno un’oretta di riposo assoluto. Avevo proprio bisogno di un po’ di silenzio, buio e relax.

Sfortunatamente, a causa della mia solita distrazione, ho dimenticato di spegnere il cellulare.

Così iniziano ad arrivarmi circa 3 SMS, tutti di seguito. Decido di non leggerli perché non avevo proprio voglia, metto il cellulare in modalità silenziosa e continuo il mio riposino.

Mi sentivo infastidita da qualcosa e non capivo cosa, mi giro e rigiro nel letto e vedo il cellulare illuminato: chiamate, chiamate, chiamate.

In circa dieci minuti, avevo ricevuto 3 messaggi e 15 telefonate senza risposta.

Erano le mie amiche che, con fare “minaccioso” scrivevano: “alle 15:15 siamo da te, vogliamo trovare caffè pronto e dolci.”

Fine dell mio riposino.

Mi alzo dal letto e mi dico: “OK per il caffè… ma i dolci? Ma che vogliono da me?! Non lo sanno che abitualmente in casa mia non ci sono dolci? Perché non lo portano loro, il dolce?”

Non ho nulla di dolce in casa. Quando ho voglia di dolci, li preparo da me ma, proprio in quel momento, non avevo gli ingredienti, né avevo voglia di vestirmi, uscire e comprare il dolce.

Insomma, non avevo voglia di fare nulla. (altro…)

Ricetta dei fusilli di pollo agli aromi

19/04/2013

fusilli di pollo alla griglia

Ho da poco sperimentato, un nuovo modo per cucinare le cosce di pollo, o meglio i fusilli di pollo in stile Dukan.

Io vado matta per il pollo, è l’unica carne che mangio e di cui ho voglia.

Diciamo che non sono proprio una mangiatrice di carne, il pollo però non mi dispiace.

Anche perché, oltre ad avere una carne tenerissima, può essere cucinato in migliaia di modi diversi.

E’ una carne dal sapore leggero, per cui non stanca al palato.

Il pollo è una delle fonti proteiche più utilizzate dagli italiani, anche perché è un alimento molto magro.

Le carni bianche, sono facili da digerire e povere di grassi, sono ricche di proteine nobili, come aminoacidi ramificati e ferro.

Considera che per ogni 100 gr. di petto di pollo questi sono i suoi valori nutrizionali e le calorie:

  • calorie: 100 kcal
  • grassi: 0,8 g
  • carboidrati: 0 g
  • proteine: 23.3 g
  • fibre: 0 g
  • acqua: 74.9 g
  • amido: 0 g

Una delle ricette facilissime da preparare e di cui vado ghiotta sono i fusilli di pollo alla brace aromatizzati. (altro…)

Stitichezza: ecco le 5 cattive abitudini da evitare per combatterla

17/04/2013

Stitichezza, cause e rimedi naturali

Stitichezza, stipsi, costipazione: comunque lo si voglia chiamare, questo è uno degli inconvenienti che possono capitare a chi segue la dieta Dukan, specialmente durante le prime 2 fasi del regime (attacco e crociera).

Anch’io ho avuto problemi di stitichezza in fase d’attacco, tuttavia è stato un episodio isolato e molto breve. In generale, questo, come altri disturbi causati da un elevato consumo di proteine, possono essere facilmente evitati attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate nel libro “La dieta Dukan”. In particolare, ti ricordo che Pierre Dukan raccomanda di bere molta acqua a chi segue il suo metodo per dimagrire.

Se alcuni dukaniani non riescono ad andare in bagno per un periodo di tempo prolungato, non è detto quindi che l’unica causa sia la dieta. In questi casi, molto spesso la stitichezza è aggravata da alcune cattive abitudini che non hanno nulla a che fare con il regime Dukan.

Infatti, anche se ti hanno fatto credere che il tuo intestino pigro è un problema cronico che ti devi tenere, la verità è un’altra. Il vero motivo per cui soffri di questo disturbo (che affligge più di 11 milioni di italiani) consiste in una serie di cattive abitudini e azioni sbagliate, che comunque possono essere facilmente corrette.

Ecco perché mi sento di dirti che la stitichezza si può prevenire e anche risolvere definitivamente. Inoltre, si può guarire in modo del tutto naturale, senza ricorrere a farmaci né ad altri rimedi medici fastidiosi e invasivi come il clistere o la supposta di glicerina.

Chi ti dice il contrario (compreso il tuo medico), fa solo gli interessi di chi vuole farti stare male per arricchirsi con la vendita di prodotti, trattamenti e dispositivi che, nel migliore dei casi, si limitano ad alleviare i sintomi per un periodo di tempo limitato.

Invece, la vera cura definitiva contro la stitichezza è molto più economica e senza contro indicazioni. Come ho già detto, il primo passo che, quasi sempre, può anche bastare da solo, è cambiare alcune abitudini sbagliate.

Allora, vediamo quali sono le 5 principali abitudini da correggere per curare la stitichezza… (altro…)

Ricette con proteine e verdure per i giorni PV della fase di crociera

15/04/2013

Dieta Dukan, ricette con proteine e verdure per i giorni PV della fase di crociera

Se stai seguendo la seconda fase (fase di crociera) della dieta Dukan, queste 2 ricette ti saranno utili durante i giorni di proteine + verdure (giorni PV).

 

Ricetta Dukan 1: impepata di vitello saltato

Ingredienti

  • 1 kg di fesa di vitello, tagliata a dadini
  • 4 gocce di olio
  • 3 cucchiai di pepe
  • 3 pomodori
  • 2 carote, tagliate a strisce
  • 1 zucchina, tagliata a strisce
  • 225 g di formaggio cremoso magro

Preparazione

Prima di tutto prendere il vitello tagliato a dadini e condirlo. Una volta saltato dorare i pezzi a fuoco medio in una padella con un po’ di olio e asciugarlo con carta da cucina. Continuare la cottura per 12 minuti, mescolando regolarmente.

Una volta dorato aggiungere la cipolla e mescolare il pepe e poi il sale. Abbassare la fiamma e continuare la cottura per altri 30 minuti. (altro…)

10 consigli anti-stress per dukaniani

10/04/2013

Consigli anti-stress per chi segue la dieta Dukan

Aprile dolce dormire: quante volte hai sentito questo detto?

Quando arriva la primavera capita di sentirsi più fiacchi, di avere meno voglia di fare, più voglia di mangiare cibi grassi e si può essere più stressati del solito.

In particolare, chi segue un regime alimentare dimagrante come quello della dieta Dukan, è più soggetto allo stress.

Se non si può evitare lo stress, almeno bisognerebbe riuscire conviverci gestendolo nel modo migliore.

Ci sono alcuni metodi validi per aggirare lo stress, piccole grandi abitudini che possono aiutarci a vivere più serenamente, anche mentre seguiamo la dieta Dukan.

Ecco, per esempio, 10 soluzioni anti-stress che ti consiglio di mettere in pratica per migliorare la tua esperienza di dukaniano/a. (altro…)

Pane Dukan alla crusca, nuova ricetta (senza macchina del pane)

08/04/2013

Ricetta del pane di crusca per la dieta Dukan

Ho già pubblicato, sempre su questo blog, un articolo in cui davo la ricetta del pane Dukan fatto in casa con la macchina del pane.

So perfettamente che non tutti hanno in casa una macchina del pane. Inoltre, con la macchina del pane, occorrono circa tre ore e mezzo di cottura.

Ho deciso quindi di condividere una ricetta alternativa per il pane Dukan che risolve entrambi questi problemi. Infatti, non richiede la macchina del pane e ha un tempo di cottura meno lungo.

Questo alimento contiene anche crusca di grano che è un alimento tollerato. Quindi te lo consiglio a partire dalla fase di crociera. (altro…)

Stagnazione del peso: come uscire da una fase di stallo della dieta

05/04/2013

Stagnazione e dieta Dukan: come uscire da una fase di stallo

Stagnazione, ovvero quel periodo più o meno lungo durante il quale, pur seguendo le indicazioni della dieta, non si riesce a dimagrire. Magari sei già riuscito a perdere diversi chili ma poi, senza un apparente motivo, inizia una fase di stallo e non scendi più di peso.

Per chi segue la dieta Dukan, l’interruzione della perdita di peso si può verificare soprattutto nella seconda fase, quella di crociera. Infatti, diversi lettori del blog mi hanno scritto chiedendomi aiuto per risolvere questo problema.

Allora, cosa fare quando, pur seguendo correttamente il regime alimentare senza fare sgarri, il peso si stabilizza e non scende, anche per un periodo di tempo piuttosto lungo?

Vediamo quali sono i rimedi per superare la fase di stagnazione nel miglior modo possibile e, soprattutto, senza cadere nello sconforto e nella rassegnazione.

Anche perché, sconforto e rassegnazione possono essere motivo di sgarri e quindi possono innescare un circolo vizioso che vanifica gli sforzi fatti in precedenza, fino al definitivo abbandono della dieta.

La fase di stallo accade proprio quando il tuo corpo oppone resistenza, ed è proprio questo il momento in cui bisogna essere forti e continuare il regime alimentare, senza lasciarsi andare. (altro…)

Ricetta dei biscotti con crusca di avena e crusca di frumento (grano)

03/04/2013

Ricetta Dukan dei biscotti alla crusca

Biscotti alla crusca, ovvero dolci deliziosi da sgranocchiare e adatti alla tua dieta Dukan (a partire dalla fase di crociera): ti sembra impossibile? Ma chi ha detto che i tutti i dolci apportano al nostro corpo tantissime calorie?

Ci sono tanti tipi di dolci da poter liberamente mangiare, senza poi sentirsi il colpa, per chi segue il regime alimentare dimagrante inventato dal dott. Pierre Dukan.

Certo, è vero che non tutti questi dolci hanno lo stesso sapore degli altri. Però posso proprio dire che sono degli ottimi sostituti, soprattutto per soddisfare le voglie improvvise di mangiare (o sgranocchiare) “qualcosa di diverso”.

Proprio pochi giorni fa, trovandomi sola a casa e avendo trascorso tutta la mattina e mezzo pomeriggio a scrivere, mi è venuta una gran voglia di biscotti!

Non volevo cedere alle tentazioni dei classici biscotti pieni di grassi e burro, per cui ho preferito cucinarmi dei biscotti alla crusca.

Questi biscotti, preparati con una miscela di crusca d’avena e crusca di frumento (detta anche crusca di grano) e aromatizzati con gli aromi di burro fuso e cioccolato al latte, sono friabili e buonissimi.

Ora ho deciso di condividere con te la ricetta, così potrai provarli anche tu. (altro…)